Promozione in Italia della 32nd America's Cup 

Antonio Nappi ha ricoperto l'incarico di referente per l'Italia della promozione della 32nd America's Cup on tour e del port America's Cup di Valencia in occasione delle regate del 2007
La promozione della 32nd America's Cup in Europa è stata realizzata grazie alla realizzazione di un Villaggio itinerante che ha attraversato l'Europa.

Il Villaggio America's Cup itinerante è stato organizzato a Porto Cervo, a Milano, a Santa Margherita Ligure ed a Viareggio.

L'America's Cup Motor Home contenente materiali espositivi ed interattivi per trasmettere ai visitatori quante più informazioni possibili sui partecipanti e sulla storia dell'America's Cup era, insieme ad altre strutture, il cuore del Villaggio che ha attirato in ogni località centinaia di migliaia di persone che grazie alle immagini ed alle attività interattive hanno conosciuto ed apprezzato il trofeo più antico della storia dello sport.

La promozione del Port America's Cup di Valenzia è stato realizzato in tutte le principali località di mare per raggiungere i possessori di imbarcazioni invitandoli a trascorrere con la propria barca un periodo a valencia durante le reagate.

Da Valencia city Guide

Dal momento in cui Valencia è stata selezionata come città ospitante la 32ma Coppa America, il Consorzio Valencia 2007 ha assunto il compito principale di rimodulare il porto di Valencia per renderlo il miglior scenario per l'evento velico.
Il risultato di questa riorganizzazione è La Marina Real Juan Carlos I, un ampio spazio in cui ci sono luoghi di incontro di spazi pubblici e ricreativi dove in futuro si potranno combinare cultura, sport e tempo libero.
La Marina Real si trova nel cuore di Valencia, a nord del porto commerciale e lungo la spiaggia della Malvarrosa, dove lungo la passeggiata ci sono numerosi ristoranti, bar e discoteche.

Veles e Vents

Veles e Vents è un edificio in stile minimalista con una superficie di diecimila metri quadrati, composto da piattaforme orizzontali che creano ombra sulle terrazze dove saranno ubicati gli spettatori e gli ospiti per la Coppa America.
L'edificio sorge sul canale del Port America's Cup e funge da collegamento visivo tra il Mediterraneo e la città di Valencia. Tutte le squadre che hanno partecipato all'America's Cup sono passate ogni giorno sotto Veles e Vent con le loro imbarcazioni e qualsiasi dei suoi quattro piani offre una splendida vista su tutto il porto.
David Chipperfield ha spiegato che la sua intenzione era quella di creare un edificio che fosse stato "emozionante, dove le persone potessero incontrarsi per godersi la Coppa America, così l'idea che il progetto avrebbe potuto creare ombra era importante, in modo che gli spettatori sarebbero stati comodi fuori come lo sarebbero stati dentro" .

Basi

Ognuna delle basi è assegnata ad una delle squadre partecipanti alla 32ma America's Cup. Costruito intorno al Porto di Valencia, questi edifici diventano una sosta per yacht e la fornitura di questi, ma sono anche un posto di lavoro per tutti i membri del team.
Si tratta di dodici edifici modulari facili da montare e smontare, ciascuna di questi di diverse dimensioni (dimensione minima 35x70 m) che avevano tutti i tipi di servizi (uffici, mensa, palestra, terrazze, ecc ...) ed una zona di attracco per le imbarcazioni ausiliarie, per facilitare il lavoro quotidiano del personale.

 

Basi Nord utilizzate dai seguenti team
Alinghi - Svizzera
+39 Challenge - Italia
Team Shosholoza - Sud-Africa
BMW Oracle Racing - USA
Luna Rossa Challenge - Italia

 

Basi Sud utilizzate dai seguenti team
Emirates Team New Zealand - Nuova Zelanda
Areva Challenge - Francia
Victory Challenge - Svezia
Desafio Español 2007 - Spagna

United Internet Teal Germany - Germania
Mascalzone Latino Capitalia Team - Italia
China Team - Cina



    Antonio Nappi. Easily created with Wix.com